Gela, anziano rapinato in casa nella notte

Sicilia, Archivio

GELA. Rapinato nel cuore della notte all’interno della sua abitazione. E’ successo a Gela, dove due giovani, con il volto scoperto e disarmati, hanno fatto irruzione nell’abitazione di un pensionato di 75 anni, Emanuele Gensabella, soprannominato “Nenè da ranita”, residente in via Lo Vivo, nel cuore del centro storico, e lo hanno rapinato di 20 euro. La vittima vive al piano terra, in un’abitazione molto modesta. Pare che la porta della sua casa fosse aperta. Il suo unico sostentamento è una pensione di sociale. Vive in un gravissimo stato di indigenza. Sull’episodio indagano i carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati