Sicilia, Qui Catania

Maran vuole l'ottavo posto: "Sarebbe la degna conclusione"

CATANIA. Congedo con quadretto di famiglia. Rolando Maran chiama accanto a sè l'intero staff tecnico del Catania per l'ultima conferenza stampa della stagione a Torre del Grifo: «So che è inconsueto - spiega l'allenatore - ma mi è sembrato giusto che tutti i miei collaboratori fossero qui per ringraziarli pubblicamente dell'ottimo lavoro svolto. È anche grazie a loro se siamo arrivati sino a questo punto». Elogi a parte, resta una partita da giocare. La trasferta contro il Torino è impegno non irrilevante per il Catania, che dopo avere ritoccato un cospicuo numero di record societari può eguagliare il primato più significativo, quell'ottavo posto, già raggiunto tre volte negli '60, che rappresenterebbe il migliore piazzamento in Serie A della storia. «Poter discutere di questa possibilità - commenta Maran - è già di per sè bellissimo, significa che il gruppo ha onorato il torneo sino in fondo compiendo grandi progressi sul piano della mentalità. Siamo andati oltre ogni limite immaginabile, l'ottavo posto sarebbe un'altra grande conquista, la degna conclusione di una stagione esaltante». Tra i 22 convocati non mancano le sorprese. Alle assenze annunciate degli infortunati Legrottaglie, Alvarez e Potenza si aggiungono quelle di Marchese, in scadenza di contratto e già domenica scorsa lasciato in panchina, Rolin e Lodi, entrambi acciaccati. Per completare il gruppo sono stati chiamati dalla formazione Primavera i giovani Cabalceta e Petkovic. Inevitabili novità nell'undici di partenza. In porta giocherà Frison, protetto da una difesa del tutto inedita con Izco basso a destra, Capuano sulla fascia opposta e Bellusci-Spolli coppia centrale. Maran dovrebbe completare il 4-2-3-1 con Biagianti e Almiron in mediana e Barrientos, Castro e il partente Gomez, conteso da Inter e Atletico Madrid, alle spalle dell'unica punta Bergessio. «Le voci di mercato non ci disturberanno, questo squadra ha dimostrato di avere massima capacità di concentrazione», assicura Maran.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati