Commercio, lo sceicco del Qatar in visita a Palazzo dei Normanni

PALERMO. Visita oggi a Palazzo dei Normanni di Mohamed Al Hemadi, sceicco del Qatar, da alcuni giorni in Sicilia per stringere alcuni accordi commerciali. All'Ars lo sceicco ha incontrato i rappresentanti istituzionali.

"E' stato un incontro decisamente positivo: stiamo gettando le basi per un canale commerciale e culturale con il Qatar che può offrire grandi opportunità alla Sicilia, in particolare al settore agroalimentare", dice Bruno Marziano, presidente della commissione Attività produttive dell'Ars. L'incontro è avvenuto in vista dell'apertura nell'Emirato del Medio Oriente di una città commerciale nella quale vi sarà uno stand della Sicilia e un ristorante con chef siciliani, che proporrà prodotti e piatti d'eccellenza della tradizione isolana.

"La qualità dei nostri prodotti sarà determinante - aggiunge Marziano - lo sceicco ci ha chiesto garanzie precise su questo aspetto: serve continuità della fornitura di prodotti che devono mantenere nel tempo precisi standard qualitativi". Un incontro, quello nel Palazzo dei Normanni, che è servito anche a fornire alcune rassicurazioni utili nella prospettiva di una partnership commerciale. "Conversando con lo sceicco - prosegue Marziano - è emersa una certa diffidenza rispetto al passato e alle difficoltà riscontrate da alcuni investitori nei rapporti commerciali con la Sicilia. Da questo punto di vista abbiamo assicurato una sorta di 'garanzia istituzionale' sul fatto che la Sicilia, oggi, rappresenta un partner affidabile e credibile. E' importante lavorare sul fronte internazionale, i rapporti commerciali con il Qatar possono offrire nuove opportunità ai produttori siciliani del distretto agroindustriale, e non solo. Anche il distretto del marmo potrà diventare un punto di forza negli scambi commerciali che stiamo attivando. Anche lo sceicco del Qatar ha riconosciuto la unicità del marmo siciliano".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati