Zamparini traccia le prime linee di mercato: "Ilicic, precedenza al Napoli"

Tornerà alla squadra di De Laurentiis anche Dossena. "Non possiamo permetterci stipendi come il suo", afferma Zamparini che invece conferma Dybala e Hernandez

PALERMO. Dopo la retrocessione matematica, si parla già di mercato in casa rosanero. «Dossena non resterà a Palermo - dice il presidente Maurizio Zamparini a Radio Kiss Kiss -. In serie B non possiamo permetterci stipendi come il suo e tornerà al Napoli dove è diretto anche Josip Ilicic, che certamente lascerà Palermo durante la sessione estiva. De Laurentiis ha la precedenza sugli altri, è un mio amico. Ci vediamo spesso in Lega, c'è stato un accenno sul calciatore».  Rimarranno invece Dybala ed Hernandez. «Dybala è un calciatore che non ha mercato perchè rimarrà da noi e giocherà in continuità l'anno prossimo con Hernandez - spiega - Sannino rimarrà alla guida del Palermo in Serie B, ha ancora un anno di contratto».  Zamparini rimane con i piedi per terra. «Non sarà facile tornare subito in A, si dovrà combattere - conclude - Stiamo già pensando all'anno prossimo. Bisogna sempre pensare che le decisioni sono state prese per far meglio, poi è facile capire di aver sbagliato. È chiaro che ho sbagliato nel mandare via Sannino, ho imparato e ripartiremo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati