Cani e gatti fanno bene alla famiglia

Lo pensa il 75 per cento dei proprietari e il 55 per cento dei cittadini italiani. A rivelarlo il Rapporto Assalco Zoomark 2013

Cani e gatti come antidoto alla crisi familiare. Lo pensa il 75 per cento dei proprietari e il 55 per cento dei cittadini italiani. A rivelarlo il Rapporto Assalco Zoomark 2013, che riprende i dati di una ricerca condotta dalla Gfk Eurisko sulla relazione fra italiani e animali domestici. Insomma, se tra moglie e marito non puoi mettere dito, un cane, però, forse sì. Secondo il 90 per cento dei proprietari di animali, infatti, avere un cane o un gatto agevola il benessere familiare e una buona parte degli intervistati, il 75 per cento appunto, sostiene che i quattro zampe migliorino l'unità fra i membri della famiglia, compresa la coppia. Ma non finisce qua. I pelosetti, infatti, oltre a tenere unita la famiglia, aiutano a stare meglio, lo pensa l'84 per cento, e a superare i momenti difficili (65 per cento), anche perchè «danno molto, senza chiedere nulla in cambio» (81 per cento). Per il 70 per cento dei proprietari, poi, cani e gatti sono considerati a tutti gli effetti membri della famiglia. Ecco perchè, sempre secondo la ricerca, chi possiede un quattro zampe non intende assolutamente rinunciare alle spese alimentari e veterinarie, ritenendole «un investimento» necessario per la loro salute.
L'amore verso gli animali per fortuna non riguarda solo i proprietari, ma anche tutti gli altri: l'80 per cento degli italiani intervistati, infatti, crede che gli animali siano fonte di benessere; mentre il 55 per cento vorrebbe averne uno e il 20 addirittura ha già pensato di ricorrere alle adozioni. Secondo il campione, inoltre, né il reddito né lo spazio disponibile (ad esempio vivere in appartamento o avere un giardino) sono elementi fondamentali per convivere con un cane o un gatto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati