Giro d'Italia, la nuova maglia rosa parla siciliano con Nibali

Il messinese dell'Astana termina quarto la cronometro di Saltara e adesso guida la classifica generale con 29 secondi di vantaggio su Evans

SALTARA (PESARO-URBINO). Vincenzo Nibali in maglia rosa. Il corridore dell'Astana è giunto 4/o nella cronometro da Gabicce a mare a Saltara (Pesaro-Urbino) e ha preso la testa della classifica generale. La tappa di oggi è stata vinta dall'inglese Alex Dowsett (Movistar) con il tempo di 1h16'27«, Nibali ha segnato 1h16'48». Dowsett è stato più veloce di 10« del favorito inglese Bradley Wiggins; dell'estone Tanel Kangert, a 14»; di Vincenzo Nibali, staccato di 21«; dell'olandese Stef Clement, giunto a 32». L'australiano Luke Durbridge ha chiuso a 35«, il connazionale Cadel Evans a 39» Manuele Boaro a 45« e Sergio Luis Henao Montoya a 53», con lo stesso di distacco di Michele Scarponi. È crollata la maglia rosa di Benat Intxausti e il vincitore uscente Ryder Hesjedal. «Ho disputato una bellissima cronometro, che sembrava disegnata per me, con tante curve e diversi saliscendi: ho tenuto l'andatura con tutte le mie forze, in vista della salita finale e alla fine ce l'ho fatta». Sono state le prime parole, dopo il traguardo della neomaglia rosa Vincenzo Nibali, che si è piazzato 4/o nella cronometro di oggi, ma è diventato leader della classifica generale.  «Questa crono era molto importante - ha aggiunto -, ringrazio il mio team, mi sono concentrato per tutto l'inverno, oggi ero tranquillo: sono stato guidato bene in ogni curva. Calma, la strada per Brescia è ancora lunga».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati