Fai, una nuova sede apre i battenti a Corleone

CORLEONE. In programma per domani alle 15 la cerimonia di inaugurazione della sede del Gruppo FAI di Corleone, nuovo satellite della Delegazione FAI (Fondo Ambiente Italiano) Palermo, messa a disposizione dal sindaco Leoluchina Savona nel Museo Civico "Pippo Rizzo". La cerimonia di apertura si svolgerà alla presenza del sindaco, delle autorità religiose, del Presidente regionale FAI Giulia Miloro, della referente regionale Salvina Giambra, del capo delegazione Palermo Rita Cedrini e di tutti i componenti della delegazione di Palermo e dei gruppi della Provincia. «Il presidio FAI a Corleone era doveroso, - ha detto Tommaso Puccio, referente del Gruppo FAI Corleone” - sia per il prestigio di una istituzione che opera  sul territorio nazionale da parecchi anni, ma che aldilà delle presenze nei capoluoghi di provincia poco riguarda l'entroterra siciliano ricco di arte e bellezze naturalistiche, sia perché si vuole in tal modo prestare attenzione al patrimonio monumentale di Corleone e alla sua storia, in sintonia con altre realtà associative esistenti. Compito del gruppo sarà anche quello di segnalare ciò che oggi viene trascurato e che avrebbe bisogno di recuperi o raccolte fondi finalizzate». Madrina d'’eccezione per l'inaugurazione sarà la giornalista Lucia Goracci inviata per la RAI in zone di guerra e recentemente rientrata dal Pakistan.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati