San Cataldo, nuovo focolaio di brucellosi

Tutti gli animali trovati affetti sono stati posti sotto sequestro sanitario nell'attesa di verificare le condizioni degli altri capi di bestiame ed eseguire le controanalisi

SAN CATALDO. Un nuovo focolaio di brucellosi è stato individuato in un allevamento di bestiame in contrada Grotticelle, nelle campagne di San Cataldo, in provincia di Caltanissetta, dagli ispettori del Servizio Veterinario dell'Asp. Tutti gli ovini e caprini trovati affetti sono stati posti sotto sequestro sanitario nell'attesa di verificare le condizioni degli altri capi di bestiame ed
eseguire le controanalisi.

Se dovesse essere confermata l'infezione, entro 15 giorni gli animali affetti da brucellosi saranno abbattuti e le carcasse distrutte, mentre l'area che ospitava i capi infetti dovrà essere bonificata e disinfettata. Il nuovo caso è da collegare alla costanza dei controlli del servizio veterinario e non ad un incremento statistico della presenza di brucellosi negli allevamenti della zona, che resta sotto la soglia 'fisiologica'.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati