Licata, avvocato accusato di corruzione: perquisito lo studio

LICATA. La polizia sta perquisendo l'abitazione e lo studio dell'avvocato Angelo Balsamo, candidato a sindaco con una lista civica alle amministrative di Licata (Ag) del 9 e 10 giugno, poichè indagato per le ipotesi di reato di corruzione in atti giudiziari, falsa testimonianza e truffa. Al centro della vicenda vi sarebbe un contenzioso per un incidente stradale. Il provvedimento di perquisizione è stato firmato dal procuratore aggiunto Ignazio Fonzo e dal sostituto Salvatore Vella.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati