Coinres, nuova proroga fino al 10 maggio

A comunicarlo ai sindacati, al termine di un incontro che si è tenuto nella sede dell'assessorato regionale all'Energia dove i lavoratori avevano occupato i locali al sesto piano per protestare contro il licenziamento, è stato l'assessore Nicolò Marino

PALERMO. Nuova proroga al 10 maggio per i  190 lavoratori del Coinres. A comunicarlo ai sindacati, al  termine di un incontro che si è tenuto nella sede  dell'assessorato regionale all'Energia dove i lavoratori avevano  occupato i locali al sesto piano per protestare contro il  licenziamento, è stato l'assessore Nicolò Marino.     «La soluzione proposta dai sindaci, e cioè il ricorso alle  cooperative, ci ha comunicato l'assessore Marino - spiega  Francesco Ferrara Segretario provinciale Fit Cisl - non è  praticabile per una serie di problemi normativi. Per avere il  tempo di individuare un'altra via, questa volta insieme alle  organizzazioni sindacali, si è reso necessario la proroga dei  lavoratori fino al 10 maggio». Domani a Catania è previsto un  incontro fra i sindaci, i sindacati, l'assessore e il  liquidatore del Coinres Roberto Celico per affrontare insieme la  vertenza. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati