Gela, continuano gli attentati incendiari

La macchina era parcheggiata sotto l’abitazione della vittima, in viale Cortemaggiore a Macchitella, dove qualche giorno fa si sfiorò la tragedia per un incendio

GELA. Continua a Gela la lunga scia di attentati incendiari. Questa notte, è stata data alle fiamme, poco dopo le 4, una Fiat Panda appartenente ad un pensionato di 64 anni. La macchina era parcheggiata sotto l’abitazione della vittima, in viale Cortemaggiore a Macchitella, poco distante da via Pisticci, dove qualche giorno fa si sfiorò la tragedia per un incendio che venne appiccato a cinque scooter custoditi all’interno di un box e le cui fiamme in pochi minuti si propagarono all’intero edificio. Le fiamme della Fiat Panda sono state domate dai vigili del fuoco.
Sull’episodio indaga la polizia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati