Lino Leanza lascia l'Udc: nasce il Movimento Articolo 4

«La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la gestione delle prossime amministrative a Catania», dice il capogruppo alla Regione Siciliana che si è dimesso dall'incarico e dal partito

CATANIA. Lino Leanza lascia l'Udc. Il capogruppo alla Regione Siciliana si è dimesso dall'incarico e dal partito. Adesso sarà costituito un nuovo gruppo all'Ars, il Movimento Articolo 4, al quale aderiranno sei deputati. «Faccio questo passo senza rumore, in maniera serena - spiega Leanza - ho dato tutto all'Udc, ma, evidentemente non è scattata la seconda fase, quella che non ti fa sentire un ospite nella casa comune, e non voglio rivivere la stessa esperienza di due anni fa con l'Mpa di Lombardo. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la gestione delle prossime amministrative a Catania. Ma con l'Udc ci lasciamo con il massimo rispetto e grande serenità». «Il nostro futuro - annuncia Lino Leanza - sarà il gruppo Movimento Articolo 4, che sarà costituito all'Ars, con sei deputati, che ha come priorità assoluta il lavoro. Sulle amministrative? Presenteremo nostre liste, e se ci sarà la possibilità anche nostri candidati sindaci oppure valuteremo caso per caso».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati