"Salvare l'autodromo di Pergusa": mozione di Musumeci all'Ars

PALERMO. «Il Governo regionale dica se l'Autodromo di Pergusa costituisce per la politica sportiva siciliana una risorsa o una zavorra». A chiederlo è il deputato regionale Nello Musumeci (La Destra), autore, assieme alla collega Luisa Lantieri (Cantiere popolare), di una mozione che l'Aula di Sala d'Ercole sarà chiamata a votare nelle prossime settimane, dedicata al rilancio dell'impianto motoristico ennese. «È assurdo - spiega Musumeci - che pur avendo in Sicilia il più grande Autodromo del Mezzogiorno d'Italia, non si faccia nulla per dargli protagonismo. Qualche esempio? Da due anni giace alla Regione il progetto per l'adeguamento dell'impianto e però non si muove foglia. E ancora: è assurdo che il contributo finanziario annuale regionale debba restare incerto fino ad aprile, quando invece la programmazione della stagione di Pergusa dovrebbe già essere pronta l'anno prima e pubblicizzata in Italia e all'Estero. Da anni lo sport automobilistico e motoristico in Sicilia sembra diventato un argomento tabù. E invece, se opportunamente valorizzato, sarebbe una forte attrazione per flussi turistici nuovi ed in bassa stagione». «Dal Governo Crocetta e dal nuovo assessore allo Sport - conclude il parlamentare - ci aspettiamo, con questa mozione, azioni chiare e concrete».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati