Renault Captur un crossover innovativo

Sarà in vendita dal primo week end di maggio Captur,   il primo urban crossover di Renault. Cugino della Nissan Juke deriva dalla Renault Clio, con cui condivide  piattaforma e meccanica.E' lunga 4,12 metri, alta 1,56 e pesa 100 kg in più (1.100 kg.).
L’aspetto è ricercato e personale, specie se si opta per la verniciatura bicolore (di serie sull’allestimento più ricco). I volumi sono fluidi e robusti ed é caratterizzato da un frontale imponente con una grande losanga Renault al centro, fiancate scolpite con inserti in materiale plastico e cromato alla base delle portiere, in contrasto con il colore della carrozzeria. Ha carreggiate allargate, parabrezza avanzato e grandi ruote (16 o 17 pollici). Le fiancate appaiono comunque leggere, mentre risalta la vistosa scritta nel portatarga sul portellone dietro. Le protezioni della parte inferiore della scocca formano uno scudo protettivo sullo sterrato.
L'interno dell'abitacolo offre molto spazio per i passeggeri posteriori, con un divano scorrevole (a seduta unica) e il bagagliaio è molto capiente: da 377 a 1235 litri. Il vano portaoggetti è molto grande e si apre come un cassetto (11 litri). È dotata dell'ultimo sistema multimediale R-Link, che permette di gestire molti elementi della vettura, touchscreen da 7 pollici, Bluetooth e accesso a Internet per scaricare applicazioni come un tablet (gratuite e a pagamento).
Sulle Captur Energy (e a richiesta sulle Live) ci sono anche i sedili sfoderabili, con 8 possibilità di personalizzazione. È disponibile esclusivamente con la trazione anteriore, ma l’escursione delle sospensioni e l’altezza da terra (200 mm.) le conferiscono un temperamento tranquillo e sicuro, con buone doti di maneggevolezza sia in città che su fuoristrada accettabili.
Tre le motorizzazioni disponibili in fase di lancio. Due da 90 cv. l’ Energy TCe 90 S&S e l’ Energy dCi 90 S&S, entrambi dotati di tecnologia Stop&Start. Il propulsore Benzina Energy TCe 90, il primo 3 cilindri prodotto da Renault, abbina performance elevate a consumi ridotti. 135 Nm di coppia massima, da 0 a 100 km/h in 12,9 sec. e velocità max 171 km/h. consumo 4,9 litri nel misto con emissioni di 113 gr. di CO2. La motorizzazione Diesel Energy 1.5 dCi 90 cv. S&S è best in class per consumi ed emissioni di CO2. Ha 190 Nm di coppia massima, accelera da 0 a 100 km/h in 10,9 sec. E velocita max 192 km/h consumo 5,4 litri nel misto con emissioni di 125 gr. di CO2. Questo motore sarà disponibile successivamente anche con cambio EDC (senza Stop&Start). Sul terzo livello di equipaggiamento è disponibile anche il performante 1.2 TCe 120 cv. EDC.
Tre i livelli di equipaggiamento  con un’ampia offerta di pacchetti speciali e personalizzazioni. Questi i  prezzi:  il benzina 90 cv. da 15.950 a 18.450 euro;  il diesel 90 cv. da 17.600 a 20.100 euro;  il benzina 120 cv. con Edc, in unico allestimento Energy, 20.550 euro. La versione diesel 90 cv. con cambio Edc, sempre con unico allestimento Energy, costerà 21.500 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati