Simposio a Palermo sulle malattie mentali

PALERMO. Con il patrocinio dell'Ersu, il 26 e il 27 aprile si svolgerà, a Palermo, il Secondo Simposio del «Quantum Paradigms of Psychopathology (Qpp) group», forum mondiale che vedrà la partecipazione di scienziati provenienti da tutto il mondo, organizzato dallo Iemest (Istituto euro - mediterraneo di scienza e tecnologia) in collaborazione con l'università di Palermo, l'università di Bologna e l'università Ludes di Lugano. Gli incontri verteranno sul tema «Mente, membrane, microtubuli e malattie mentali». Obiettivo dei lavori è quello di individuare i fattori molecolari meccanico-quantistici) che intervengono nella neuro-genesi delle malattie mentali. Introdurrà i lavori del convegno Kary Mullis, premio Nobel per la chimica nel 1993. Al termine dei lavori, il Qpp group redigerà un documento, denominato «Declaration of Palermo», atto d'indirizzo per i futuri studi scientifici internazionali sul tema trattato. Il 26 aprile i lavori si svolgeranno allo Steri (dalle 16), il giorno dopo la sede sarà Villa Malfitano (dalle 9).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati