Munoz: lotteremo fino alla fine

PALERMO. "Pareggiare in quel modo nel derby è stato importantissimo. Siamo molto felici, non abbiamo vinto ma non abbiamo neanche perso. Non siamo ancora salvi, e dobbiamo lottare ancora nelle gare restanti". Lo ha detto il centrale del Palermo, Ezequiel Munoz, tornando sulla gara di domenica scorsa a Catania. "Abbiamo ottenuto un risultato fondamentale - ha osservato il calciatore - ma adesso dobbiamo guardare avanti. L'Inter viene da un momento difficile ma non è assolutamente da sottovalutare. Perdere contro il Catania non sarebbe stato bello: sappiamo che è un risultato che ci ha dato un solo punto, in questo momento siamo ancora retrocessi".     
Tra i giocatori più temibili dei prossimi avversari dell'Inter, Munoz individua Alvarez. "E' un calciatore molto talentuoso - ha spiegato -, ma da temere non c'é solo lui". Il  "Il gol all'Inter in finale di Coppa Italia Tim - ricorda l'atleta del Palermo - è indimenticabile, spero di giocare e magari poter segnare un gol. Ma l'importante è vincere con l'Inter".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati