Cervello, luce in tilt: trasferiti pazienti da Rianimazione

PALERMO. A causa di interruzioni di energia nel gruppo elettrogeno tre dei cinque pazienti ricoverati nel reparto di rianimazione dell'ospedale Cervello di Palermo sono stati trasferiti in altri nosocomi. Il guasto è stato adesso riparato. Resta chiusa la rianimazione dell'ospedale Cervello di Palermo parzialmente evacuata per un guasto all'impianto elettrico. Nessuna disponibilità è stata data dal nosocomio al 118 per il ricovero pazienti. Due dei 5 degenti sono rimasti nel reparto perchè non avevano bisogno del respiratore artificiale, tre sono stati trasferiti e rientreranno solo quando il guasto sarà riparato. È stata aperta un'inchiesta interna all'azienda per verificare se siano state rispettate le procedure previste nei casi di evacuazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati