Palermo, studenti occupano Hotel Patria

PALERMO. Una trentina di studenti dei collettivi universitari autonomi dell'ateneo palermitano ha occupato l'hotel Patria, in via Alloro a Palermo, per chiedere di rendere fruibile la struttura, di proprietà dell'università, che dovrebbe essere data in custodia all'Ersu di Palermo. La struttura non è agibile perchè non sono stati ancora realizzati interventi di messa in sicurezza dell'immobile, che dovrebbe fungere da residenza universitaria con 100 posti letto. «Da 15 giorni sono commissario dell'ente - dice il commissario straordinario dell'Ersu Giuseppe Amodei - e lunedì ci sarà una riunione per sbloccare l'iter per concludere i lavori. Non condivido le modalità della protesta, perchè se con l'occupazione si dovessero procurare danni alla struttura, sicuramente nascerebbero ulteriori problemi e si creerebbero  ulteriori disagi agli studenti fuori sede perchè si rallenterebbe l'iter per rendere fruibile la struttura, anche se condivido le rivendicazione degli studenti per disporre di maggiori residenze universitarie in città».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati