Regione, oggi giunta per via libera al bilancio e intanto c'è tensione tra Crocetta e Udc

Vertice di maggioranza. In dubbio la presenza dei rappresentanti del partito dopo il voto di ieri sui grandi elettori

PALERMO. Vertice di maggioranza in tarda mattinata, poi il presidente della Regione, Rosario Crocetta, riunirà la giunta per dare il via libera alla nuova versione del bilancio di previsione per il 2013 e alla legge di stabilità; i due documenti subito dopo dovrebbero essere depositati in commissione Finanze dell'Ars e alle commissioni di merito.

In dubbio la presenza al vertice dell'Udc; il voto di ieri per i delegati che parteciperanno alla elezione del capo dello Stato ha prodotto strascichi nella maggioranza, per via dei 12 franchi tiratori che, nel segreto dell'urna, hanno rischiato di far saltare l'elezione di Crocetta, appena 4 voti in più del primo dei non eletti, il cinquestelle Salvatore Siragusa che ha ricevuto 10 prefenze in più del previsto. Un messaggio al governo proprio in vista della discussione su bilancio e finanziaria?

Assente il segretario regionale, Gianpiero D'Alia, per l'Udc al vertice di maggioranza, con Pd e Lista Crocetta, prenderà parte il capogruppo all'Ars, Lino Leanza. Forfait anche del capogruppo dei Drs, Giuseppe Picciolo, che sarà sostituito dalla vice presidente, Alice Anselmo. Si parlerà soprattutto di bilancio e legge di stabilità, ma anche delle elezioni amministrative di giugno, che stanno provocando non pochi malumori nel centrosinistra, alle prese con primarie e candidature.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati