Minacce ai pm, sit in di solidarietà al Tribunale di Palermo

PALERMO. Circa un centinaio di persone stanno partecipando al sit-in davanti al palazzo di giustizia di Palermo promosso dal Movimento delle Agende Rosse, a sostegno del pm Nino Di Matteo e dei colleghi nisseni, dopo l'anonimo che ha annunciato la preparazione di attentati a magistrati. Un grande striscione con la scritta «Siamo tutti Di Matteo» è stato appeso davanti al tribunale. Alla manifestazione partecipano anche alcuni studenti dell'Accademia di belle arti, poliziotti e carabinieri, l'associazione Libera e il comitato Addiopizzo. Presente anche Vincenzo Agostino, padre dell'agente di polizia Antonino, ucciso nel 1989.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati