Debiti della Pa, Bianchi: "Per la Sicilia si tratterebbe di circa 2 miliardi"

L'assessore regionale all'Economia dichiara che la Regione sta studiando il decreto Monti. ". Da una prima analisi sembra che i fondi per pagare i debiti con la pubblica amministrazione sono fuori dal patto di stabilità"

Sicilia, Economia

PALERMO. «Stiamo studiando il decreto del governo Monti. Da una prima analisi sembra che i fondi per pagare i debiti con la pubblica amministrazione sono fuori dal patto di stabilità. Per la Sicilia si tratterebbe di circa 2 miliardi di euro, anche se credo che i debiti siano maggiori». Così l'assessore regionale all'Economia, Luca Bianchi, rispondendo ai cronisti a Palazzo d'Orleans.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati