Facebook. Arriva "Home", la nuova esperienza social

Non è nè un telefonino nè un
sistema operativo: «Vi presento Home, un'esperienza nuova» che
rende Android più social. È la «prossima versione di
Facebook». L'amministratore delegato del colosso delle reti
sociali, Mark Zuckerberg, sul palco di Menlo Park, quartier
generale di Facebook, lancia il software "Home", un'interfaccia
grafica con l'obiettivo di modificare il rapporto quotidiano con
il proprio cellulare mettendo al «centro la persona e non le
app».
«Un social network l'abbiamo. Ci mancava un telefono e ora
ce l'abbiamo - aggiunge il vice direttore di Facebook Corey
Ondrejka -. Home consente di aver un accesso costante
all'ecosistema Facebook, ovunque e a portata di mano: permettere
di vedere foto e ricevere notifiche su messaggi e post più
importanti degli amici, e introduce il nuovo servizio di
messaggistica "Chat heads"». "Home" potrà arrivare anche preinstallato: basterà
acquistare, sempre dal 12 aprile, il nuovo smartphone HTC
"First", in vendita a partire da 99,99 dollari. «Quello che è fantastico del
fatto di essere su Google Play e che ci rende potenzialmente
disponibili su un'ampia gamma di dispositivi. Home sarà
fantastica anche sui tablet, ma abbiamo ancora bisogno di tempo,
arriveremo fra qualche mese» afferma Ondrejka.

© Riproduzione riservata