Pronta la mappa del dna del pesce rosso: aiuterà la ricerca sul cancro

Pubblicato sulla rivista Nature Genetics, il risultato si deve a un gruppo coordinato dall'americano Wesley Warren della Washington University. Si tratta della prima mappa del genoma di un pesce alla famiglia dei Peciliidi e permette di comprendere come si sono evoluti questi pesci di acqua dolce

NEW YORK. È pronta la mappa del Dna del pesce  Platy, simile al pesce rosso e onnipresente negli acquari: oltre  a svelare i segreti della sua straordinaria capacità di  adattamento, è un ottimo modello per la ricerca sul cancro.     Pubblicato sulla rivista Nature Genetics, il risultato si  deve a un gruppo coordinato dall'americano Wesley Warren della  Washington University. Si tratta della prima mappa del genoma di  un pesce alla famiglia dei Peciliidi e permette di comprendere  come si sono evoluti questi pesci di acqua dolce. Chiamato  scientificamente Xiphophorus maculatus, ma conosciuto come  Platy, questo pesce è molto speciale a partire dai suoi colori,  che vanno dal corallo, al rosso, al giallo, all'iridescente al  maculato.     


A causa della selezione operata dall'uomo a scopo di  allevamento in acquario sono nate infatti numerose varietà di  questi pesci, alcune vivacemente colorate, che incrociandosi tra  loro, danno vita ad altre variazioni di colori. La mappa del suo  Dna ha permesso di identificare un gene sia implicato nella  pigmentazione della pelle sia nello sviluppo del melanoma in  questi pesci. Il Dna ha svelato anche quali sono i geni  associati alla strategia riproduttiva per la quale lo sviluppo  embrionale avviene all'interno dell'organismo materno. Chiamata  viviparità, questa strategia è comune ai mammiferi, ma anche  ad altre specie come alcuni rettili e pesci. Oltre per i colori,  il pesce Platy è, infatti, particolare anche per il suo  comportamento riproduttivo, la fecondazione è interna, il  maschio deposita lo sperma nel corpo della femmina, dove avviene  la fecondazione delle uova. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati