Consultazioni, Crimi: "Disponibili solo a governo a Cinque stelle"

"Abbiamo ribadito quanto già detto nella precedente consultazione", ha detto capogruppo del M5S al termine dell'incontro con Napolitano

Sicilia, Politica

ROMA. "Nel momento in cui Napolitano dovesse dare incarico al M5S noi in brevissimo tempo daremo al Presidente nome e programma". Lo ha detto Vito Crimi al termine delle consultazioni al Quirinale. "Non ci sono le condizioni per una maggioranza politica: questo è quello che Napolitano ci ha comunicato".

"Abbiamo ribadito quanto già detto nella precedente consultazione e cioé che siamo disponibili a formare un governo Cinque Stelle e rilanciamo questa opportunità - ha detto Crimi -. Un governo che possa immediatamente avviare alcune iniziative  come il reddito di cittadinanza e il rilancio delle pmi. Siamo disposti a votare in aula ogni proposta di legge che si accordi con il nostro programma".

"Non è un'ipotesi che abbiamo in campo... Nel momento in cui dovesse essere fatto un nome...".
Così il presidente del gruppo parlamentare della Camera di M5S ha risposto ai giornalisti che gli chiedevano se avrebbero dato la fiducia a "un governo istituzionale del presidente".

LOMBARDI: "L'IMPORTANTE E' IL PROGETTO POLITICO". Quale è il candidato premier del M5S? "Per noi l'importante è il  progetto politico che si riassume nei 20 punti del programma . Il nome del candidato premier non è essenziale". Così risponde la capogruppo del M5S Roberta Lombardi alle domande dei giornalisti al Quirinale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati