Regione, Crocetta stringe su Presti e Sgarlata per il post Battiato-Zichichi

Al primo andrebbe la delega al Turismo e ai Beni culturali. Alla seconda quella ai Beni culturali

PALERMO. Un mecenate e un'archeologa per proseguire la «rivoluzione» dopo il «licenziamento» del maestro Franco Battiato e del fisico Antonio Zichichi. Rosario Crocetta ha proposto le deleghe al Turismo e ai Beni culturali ad Antonio Presti, ideatore della Fiumara d'arte e suo grande amico, e ad Annarita Sgarlata, archeologa, già candidata nella lista Crocetta al Senato. Entrambi hanno preso un pò di tempo prima di sciogliere la riserva. Crocetta pero conta sul loro assenso per ripartire, archiviando lo choc per il caso Battiato e le frizioni con Zichichi, accusato dal governatore di pensare troppo ai raggi cosmici e poco al lavoro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati