Minacciano suicidio, fermate madre e figlia a Palermo

PALERMO. Momenti di paura questo pomeriggio in via Gianbattista Ughetti a Palermo. Due donne, madre e figlia, al sesto piano del civico 17 hanno minacciato il suicidio. Hanno urlato più volte che avrebbero fatto esplodere l'appartamento utilizzando la bombola del gas. Per gli inquilini del palazzo sono stati attimi di terrore. Per fortuna l'allarme è rientrato. Vigili del fuoco e polizia sono riusciti ad entrare nell'abitazione delle donne e farle desistere dal folle gesto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati