Abusivismo a Palermo, due manufatti illegali

PALERMO. Controlli antiabusivismo a Palermo condotti dal nucleo di polizia urbanistico edilizia della polizia municipale. In via Monte Bianco in un lotto di terreno di circa 1.200 mq, recintato con un muretto in cemento armato è stato realizzato un basamento di circa 150 mq, delimitato da cordoli, con l'innalzamento di sei pilastri in cemento armato e due muri di recinzione senza autorizzazione.

Il secondo intervento è stato eseguito in via Antonello da Messina: gli agenti sono intervenuti mentre era in corso la ristrutturazione di un edificio in muratura composto da cantinato, piano terra e primo piano, con copertura a falde in travi e tavole in legno.
 
"Dopo quanto successo in via Bagolino - ha detto il Sindaco Leoluca Orlando - è chiaro a tutti che la realizzazione impropria di lavori edilizi non supportati da adeguate competenze tecniche verificate dagli organi competenti è solo fonte di rischio e potenziali lutti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati