Gela, salta il servizio trasporto disabili: non c'è il bando

L'interruzione avverrà dal primo aprile. A lanciare l'allarme è la Cgil che chiede al Comune di scongiurare i licenziamenti per la società che finora ha gestito il servizio

GELA. Dal primo aprile 120 disabili di Gela non potranno più usufruire del servizio di trasporto nel territorio comunale. L’amministrazione comunale non ha ancora provveduto ad espletare il relativo bando, per cui la società “Progetto Vita”, che fino ad ora ha gestito il servizio, ha già provveduto ad inviare ai suoi 11 dipendenti le lettere di licenziamento.

La Cgil di Gela ha già chiesto all’ufficio del lavoro di convocare la cooperativa per scongiurare gli annunciati licenziamenti. A lanciare l'allarme è stata la Cgil. “Chiediamo al Comune – spiega Ignazio Giudice, segretario generale della Cgil Camera del Lavoro di Gela – di elaborare un piano di programmazione che eviti l’interruzione di servizi così importanti per il territorio”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati