Sicilia, Politica

Pd, Lupo: "In Sicilia primarie di coalizione"

La maggioranza che sostiene il governo Crocetta trova l'accordo sulle prossime amministrative. Per la scelta dei candidati a sindaco i partiti hanno concordato di fare primarie di coalizione, come proposto dal partito

PALERMO. La maggioranza che sostiene il  governo Crocetta trova l'accordo sulle prossime amministrative.  Per la scelta dei candidati a sindaco i partiti hanno concordato  di fare primarie di coalizione, come proposto dal Pd. «Si  faranno lì dove sarà necessario farle, e non è tardi per  organizzarle», dice il segretario regionale dei democratici,  Giuseppe Lupo, a conclusione del vertice di maggioranza col  governatore Rosario Crocetta, riunito a Palazzo dei Normanni.     Anche a Catania, dove sono in campo Enzo Bianco (Pd) e Marco  Forzese (Drs), «i partiti della coalizione ne discuteranno e  valuteranno». Ma il segretario regionale dell'Udc, Giampiero  D'Alia, precisa che «il metodo per le primarie sarà diverso da  quello finora adottato dal centrosinistra».     «Penso che le scelte vadano prese città per citta e che non  saremo costretti a decidere a Palermo questioni che riguardano  Catania e altre città»', aggiunge il governatore Crocetta che  auspica intese sulle candidature a livello provinciale con la  convocazione dei tavoli politici. Anche sull'allargamento  dell'attuale coalizione il clima sembra positivo. «La nostra  maggioranza è unita e penso debba essere allargata alla  società civile e ai movimenti», dice Crocetta. Gli fa eco  Lupo: «Serve un'alleanza larga tra forze moderate e  progressiste, penso a Sel per esempio.        

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati