Rugby, Sei Nazioni: l'Italia chiude con una vittoria

Gli azzurri hanno battuto 22-15 l'Irlanda nell'ultima gara del prestigioso torneo. Ultima presenza per una leggenda come Lo Cicero, che dice addio alla nazionale

ROMA. L'Italrugby chiude il Sei Nazioni 2013 così come l'aveva cominciato: con una vittoria. Gli azzurri, dopo il successo con la Francia al debutto e le sconfitte subite contro Scozia, Galles ed Inghilterra, saluta il Torneo collezionando la seconda affermazione, ottenuta sul prato dello Stadio Olimpico di Roma ai danni dell'Irlanda, battuta per 22-15 (9-6). L'unica meta del match porta la firma di Venditti, che va a segno al 9' della ripresa dopo il via libera del Tmo. Ultima apparizione in maglia azzurra di Lo Cicero, sostituito nella ripresa. In classifica, dunque, Parisse e compagni finiscono con 4 punti all'attivo, dimostrando di poter competere con le grandi d'Europa e di avere ulteriori margini di miglioramento in vista dei prossimi impegni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati