Open space per i talenti nascosti a Palermo

PALERMO. Raduno di artisti e di artigiani amatoriali del fashion, domenica 24 marzo a Corte Sammuzzo, una vecchia fabbrica di tonno riadattata a spazio culturale, nei pressi del porto di Palermo. Open space, il nome della manifestazione che prenderà il via alle ore 10 per concludersi alle 20, promossa dall’associazione “A modo mio”, è  organizzata da Rosanna Ferrara per consentire ai talenti nascosti di esporre i propri manufatti di bijoutteria, accessori, decoupage, ceramica e oggettistica. Un appuntamento, partito nel 2010 e replicato per ben 23 edizioni che, con gli eco-laboratori educazionali Colonia del Mare ideati da Amelia Bucalo Triglia, trova spazio anche per i bambini, che sperimenteranno le loro attitudini artistiche sul tema del mare con disegni e manipolazioni plastiche.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati