Picchiò convivente, un arresto a Catania

VIAGRANDE. Un uomo di 33 anni, P.A., è stato arrestato dai carabinieri a Viagrande, in provincia di Catania, dai carabinieri, che hanno eseguito un ordine di carcerazione per maltrattamenti in famiglia. L'uomo era stato arrestato il 29 marzo del 2011 perché bloccato dai
militari mentre stava malmenando la convivente. In quella occasione la donna aveva denunciato che l'uomo l'aveva già malmenata in precedenti occasioni. P.A. era stato condannato a 1 anno e otto mesi di reclusione ma dopo aver scontato i primi nove gli era stata applicata la sospensione della pena. Il Tribunale di Catania ha però deciso, dopo una più approfondita valutazione dei fatti, per il ripristino della misura detentiva. L'arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza, dove dovrà scontare la pena residua di mesi 10 e un giorno di reclusione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati