Nel collare un dispositivo Gps: cani e gatti, meno smarrimenti

Ideato uno strumento che, grazie ad un’applicazione nel cellulare, consente di tenere sotto controllo gli animali nei loro spostamenti

PALERMO. Controllare i vostri cani e gatti a distanza dal proprio pc o con il proprio smartphone: adesso si può. Si chiama Tractive e grazie ad un sistema Gps e ad un'applicazione da scaricare dal proprio cellulare, si potranno tenere sott'occhio i nostri amici a quattro zampe, anche quando si è fuori casa. Presentato la settimana scorsa al Mobile World Congress, il dispositivo si troverà sul mercato già a partire da questo mese.
Le istruzioni da seguire sono abbastanza semplici. Una volta acquistato e attivato, Tractive si inserisce nel collare del proprio cane o gatto e attraverso il segnale Gps si potranno così seguire tutti i suoi spostamenti. Il dispositivo Tractive GPS Pet Tracking comunica con l'applicazione Tractive e con il sito internet Tractive tramite rete cellulare. Quindi è necessario scaricare l'App, direttamente dall'Apple store, senza spese, ma solo con un costo di 4,99 euro al mese per l'uso del servizio Gps e di comunicazione fra server e il Tractive. Ma si può fare anche di più. Grazie all'applicazione Live Tracking è possibile seguire in tempo reale tutti gli spostamenti del proprio cane o gatto, impostare un tragitto e dei limiti oltre i quali i cuccioli non devono andare: superata la soglia consentita, Tractive emette un segnale di avviso per il padrone, che può così provvedere a scansare eventuali pericoli.
Ma più che per controllarli in casa, il dispositivo ha già riscosso parecchio successo come strumento di sicurezza negli spazi esterni, ad esempio giardini e parchi, perché utile ad evitare che Fido possa allontanarsi troppo e addirittura a scongiurare eventuali furti di animali. Tramite il segnale Gps infatti diventa abbastanza facile ritrovarli; non solo, ma predefinire un tragitto e uno spazio consentiti permette al padrone di intervenire prima ancora che si allontanino. Ordinabile già sul sito della casa produttrice, la Tractive appunto, il dispositivo costa circa 250 euro; ancora, però, non si trova all'interno dei negozi specializzati per animali, anche se non mancano le prime richieste. «Già più di un cliente, proprio qualche giorno fa - spiega Carla Sanfilippo, proprietaria di un negozio per animali L'Animaletto del cuore - ha richiesto il dispositivo. Dovrebbe essere disponibile nei negozi italiani probabilmente poco prima dell'estate, subito dopo lo Zoomark International 2013, la fiera internazionale di prodotti e attrezzature per gli animali da compagnia, che si svolgerà a Bologna dal 9 all'11 maggio». «Molto utile - aggiunge - per chi ha un giardino e soprattutto per i gatti che si allontanano ed è più complicato ritrovarli. Ma anche per chi ha cani che possono allontanarsi o peggio ancora essere rubati». Ideale per cani e gatti, ma in realtà, è indicato anche per altri animali, non per forza domestici o da compagnia: potrebbe essere utile, per esempio, anche a chi ha un allevamento, così da evitare eventuali furti o smarrimenti. Con il software Tractive, infine, è possibile creare un piccolo database con tutte le importanti informazioni che riguardano il proprio animale come chip ID, indicazioni del veterinario, prossimi appuntamenti per vaccinazioni o visite e tanto altro. Tramite la registrazione al sito, è poi possibile condividere foto, immagini, informazioni e suggerimenti con tutti gli altri proprietari di animali che utilizzano il dispositivo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati