Von Bergen: "Più gol e più grinta: così ci salviamo"

Lo svizzero elogia la tenuta difensiva dei rosa ma incita i compagni a cercare di più la rete: "Il Siena è forte dietro, affrontiamoli con aggressività. Sentiamo l’importanza della partita"

PALERMO. «Ci conforta il fatto che il Palermo non subisca gol da qualche gara, ma ci preoccupa che non riesca neanche a farli. La classifica è preoccupante, non abbiamo avuto molte occasioni da gol: dobbiamo lavorare sulla fase offensiva ma ci serve sempre stabilità». A cercare di rilanciare le residue speranze di salvezza del Palermo è il difensore centrale svizzero del Palermo, Steve Von Bergen, intervenuto oggi pomeriggio in conferenza stampa. «A Cesena ho vissuto una situazione simile di classifica, però a Natale avevamo raccolto 9 punti - ha spiegato - con un gruppo che non poteva reagire alla situazione, non era sano. Qua non è così, abbiamo giocatori di qualità, credo ci manchi la fiducia, quella che viene con la vittoria: abbiamo preso tanti gol negli ultimi minuti. Bisogna crederci sempre per avere forza mentale e continuare verso la strada della salvezza». Ma l'atmosfera nello spogliatoio è pesante. «È da un mese e mezzo che diciamo che è l'ultimo treno - ha ribadito -. Questo è davvero l'ultimo, c'è più aggressività anche negli allenamenti, nei contrasti si sente che c'è qualcosa di particolare. Domenica dovremo gestire le pressioni, che comunque avranno anche loro. Stasera guarderemo cosa farà il Genoa e poi penseremo a noi». «Il Siena è una squadra forte difensivamente e sono molto attenti, non sarà per niente facile - ha concluso - Spero tanto nell'aiuto del pubblico. Quando lo stadio grida per il Palermo, per 90 minuti, nonostante il fatto che siamo ultimi, è bellissimo sentirsi motivati dalla gente, che ci dà sempre una mano. Dobbiamo dare il massimo per trascinare il pubblico e ripagare questo entusiasmo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati