Bersani: "Ecco gli 8 punti del mio programma, Grillo decida cosa fare"

Il leader del Pdl: Bersani: "Subito conflitto interessi, anticorruzione, rifoma partiti, urgenza sociale, costi politica, scuola, cittadinanza e diritti"

ROMA. Pier Luigi Bersani presenta in Tv a 'Che tempo che fà gli 8 punti con i quali si presenterà in Parlamento. Otto punti, avverte, di «un programma di governo preciso, esigibile e limitato sul quale chiedere la fiducia».   Prima di tutto, avverte, proporrà una legge contro la corruzione e contro la mafia; una sul conflitto d'interessi; misure per una politica più sobria e meno cara; una riforma dei partiti; interventi immediati su urgenza sociale, economia diritti, come quello di cittadinanza e delle coppie omosessuali, sulla scuola e il diritto allo studio. Si tratta per Bersani di «un insieme di punti urgenti dal lato democratico e da quello sociale». «Se non si parte così - ha aggiunto - credo che difficilmente aggiusteremo le cose» 

«Lo dico a Grillo che gioca a fare l'uomo mascherato: io non apro tavolini e non sto qui a scambiare le sedie. Ha un movimento che ha un terzo dei parlamentari, decida che vuole fare altrimenti andiamo tutti a casa, anche lui», ha detto  Bersani intervistato, che ha escluso che vi siano state «conversazioni formali», «perchè io faccio quel che dico - ha proseguito - c'è un parlare tra noi e loro e si vede anche sulla rete»

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati