Palermo, rapina un coetaneo alla stazione: arrestato un tunisino

PALERMO. Un tunisino di vent'anni, Mohamed Salah Layouni, è stato arrestato a Palermo dai carabinieri dopo avere rapinato un coetaneo nei pressi della stazione centrale. L'extracomunitario è entrato all'interno di un'auto in sosta e, con atteggiamento minaccioso, ha chiesto al giovane conducente di consegnargli tutto il denaro che aveva e il giubbotto che indossava. Subito dopo si dava alla fuga, in compagnia di un complice rimasto a fare da «palo».  Una pattuglia dei carabinieri, dopo l'allarme lanciato dalla vittima della rapina, è riuscita a bloccare il tunisino che aveva con sè gli effetti personale del derubato. Il rapinatore, che ha ammesso la propria responsabilità, è stato così arrestato. Sono in corso indagini per l'identificazione del complice.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati