Anziano muore in ospedale, indagini a Gela

GELA. I carabinieri di Gela stanno indagando su un presunto caso di malasanità che avrebbe determinato la morte di un pensionato gelese, Giuseppe Grasso, di 64 anni, ricoverato ieri mattina in chirurgia e deceduto durante la notte, prima che venissero completati gli accertamenti diagnostici.  L'uomo si era sentito male già la scorsa settimana, quando si era presentato al pronto soccorso accusando dolori all'addome e al petto, ma sarebbe stato controllato e mandato a casa. Da quel momento le sue condizioni sono peggiorate. Ieri mattina è tornato in ospedale e questa volta i medici hanno deciso di ricoverarlo. Durante la notte il decesso. I familiari di Grasso (moglie e 4 figli) hanno sporto denuncia per omicidio colposo. I carabinieri hanno acquisito agli atti dell'indagine la cartella clinica e copia dei registri del pronto soccorso. La salma del pensionato è stata trasferita nell'obitorio del cimitero di contrada Farello in attesa della decisione della procura della Repubblica che potrebbe ordinarne l'autopsia.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati