Gela, ancora un’auto in fiamme

Attentato la notte scorsa in via Marsala. Incendiata la Fiat Brava di un muratore di 50 anni. Danni anche al portone della sua casa

GELA. Ancora un attentato incendiario la notte scorsa a Gela. In fiamme, poco dopo le 3 di notte, in via Marsala, una Fiat “Brava” appartenente ad un muratore di 50 anni.  L’incendio, domato dai vigili del fuoco, ha completamente distrutto il mezzo. Il rogo, prima di essere spento, si è propagato al portone dell’abitazione della vittima, la quale ha dichiarato alla polizia di non aver subito né richieste di denaro, né minacce..  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati