Randagi avvelenati, si cerca il killer

Carcasse di cani sono state trovate tra Acquaviva Platani, Sutera e Mazzarino. In corso le indagini dei carabinieri

CALTANISSETTA.  Strage di cani randagi in alcuni comuni del Nisseno. Negli ultimi giorni carcasse di animali avvelenati sono state trovate tra Acquaviva Platani, Sutera e soprattutto Mazzarino. I cittadini hanno denunciato i ritrovamenti ai carabinieri, che a loro volta hanno interessato il Servizio veterinario dell'Azienda sanitaria provinciale di Caltanissetta. Il personale ha recuperato alcune carcasse, che da un primo esame confermerebbero l'avvelenamento come causa della morte. Indagini sono in corso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati