Fiere, nomine per i commissari a Palermo e Messina

Commissariato l’ente nella città dello Stretto e prorogato per due mesi il commissariamento nel capoluogo: lo prevedono due decreti dell'assessorato alle Attività produttive. A Messina andrà Maria Amoroso, già dirigente regionale

Sicilia, Politica

PALERMO. Ok alle nomine dei commissari ad acta della Fiera di Messina e alla proroga del commissariamento della Fiera del Mediterraneo di Palermo. Lo prevedono due decreti dell'assessorato regionale alle Attività produttive pubblicato nella gazzetta ufficiale. A ricoprire l'incarico, nella città dello Stretto, è l'architetto e dirigente regionale Maria Amoroso, che gestirà l'ente  per due mesi e fino alla data di insediamento degli organi di amministrazione o del commissario straordinario. Nel capoluogo siciliano, invece, la gestione commissariale è stata prorogata per due mesi (a decorrere dal 4 dicembre scorso): l'incarico è stato affidato all'architetto Gioacchino Mistretta, che si occuperà dell'ente fino all'insediamento del commissario liquidatore. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati