Sudafrica, Pistorius uccide la fidanzata: arrestato

L'atleta olimpico e paraolimpico si è difeso dicendo di averla scambiata per un ladro. Ma la polizia non crede a questa versione

Sicilia, Mondo

JOHANNESBURG. Una donna è stata trovata morta nell'abitazione, a Pretoria, dell'atleta olimpico e paralimpico Oscar Pistorius. Lo riportano i media locali, secondo cui la donna sarebbe la fidanzata di Pistorius e sarebbe stata uccisa per errore dallo stesso atleta, che l'avrebbe scambiata per un ladro. Una versione che però non ha convinto la polizia che ha arrestato l'atleta. La donna è stata uccisa da colpi di arma da fuoco ed è stata colpita alla testa e a un braccio. Le circostanze dell'incidente, però, non sono state ancora chiarite.

ARRESTATO PISTORIUS.
L'atleta 26enne Oscar Pistorius è stato arrestato dalla polizia del Sud Africa. Pistorius è sospettato di avere ucciso la sua fidanzata. La polizia ha confermato che nell'abitazione di Pistorius é stata trovata una donna morta ed ha reso noto che un uomo di 26 anni è stato arrestato, rifiutandosi però di fornire le identità di entrambi.


LA VITTIMA E' LA MODELLA STEENKAMP.
La donna trovata morta questa mattina nell'abitazione di Oscar Pistorius a Pretoria è la modella Reeva Steenkamp. Secondo la polizia, la vittima, di 30 anni, è morta sul colpo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati