Ecco cosa non deve mai mancare nella valigia

PALERMO. Un lato positivo, in questi tempi di spendig review, viaggiare da soli ce l’ha. Se per fare economia le coppie sono costrette a dividersi il famoso bagaglio da imbarcare, i single possono godere da soli di ben 20 chili di spazio. La valigia del turista in solitaria, però, è ben diversa se appartiene ad un uomo o ad una donna: più spartana e tecnologica la prima, diventa un elisir di bellezza la seconda. Nel caso delle signore, infatti, secondo un sondaggio di Speed Vacanze, quello che non deve mancare mai è il beauty straripante di prodotti di bellezza e oli abbronzanti, seguiti da una tuta per fare jogging o, più in generale, dall’attrezzatura sportiva. Ben più sorniona, invece, la valigia degli uomini: lettori mp3 per ascoltare musica, un pallone per giocare a fare i Maradona in spiaggia e – strano da credere – la valigetta del primo soccorso. Ma i single di sesso opposto sono diversi anche per le abitudini nella preparazione dei bagagli: mentre gli uomini tendono a predisporre la valigia all’ultimo momento, in certi casi anche il giorno stesso della partenza; le donne pensano al bagaglio con largo anticipo, organizzando una lista dettagliata di oggetti e vestiti da portare. Signori e signore in cerca dell’anima gemella su due cose, però, sono in perfetta sintonia: in vacanza non rinunceranno mai al cellulare e al vestito giusto per fare colpo sulla preda adocchiata.

P. PI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati