Camere di commercio di Palermo e Siracusa entrano in Scb

PALERMO. Le Camere di Commercio di Palermo e di Siracusa sono entrate nel capitale sociale di Sicilia Convention Bureau, la società costituita nel 2009 da UniCredit con lo scopo di promuovere il turismo congressuale nella regione. L'ingresso delle due Camere di Commercio in Scb - ciascun ente ha acquisito una quota societaria pari al 7% - s'inquadra in un più ampio progetto di coinvolgimento di importanti soggetti operanti nel territorio, in grado di contribuire allo sviluppo del turismo congressuale.

«Il Sicilia Convention Bureau - osserva Giovanni Chelo, Regional Manager Sicilia di UniCredit - ha sempre operato in sinergia con le strutture e le istituzioni regionali per
favorire, innanzitutto, la destagionalizzazione dell'economia turistica attraverso lo svolgimento di eventi congressuali.  Palermo e Siracusa sono due province importanti, nelle quali il turismo congressuale svolge già oggi un ruolo significativo, e siamo quindi lieti di poter lavorare ora a più stretto contatto con le rispettive camere di commercio. Il nostro obiettivo è quello di ampliare ulteriormente questa partecipazione agli altri enti camerali siciliani». Roberto Helg, Presidente della Camera di Commercio di Palermo, sottolinea che «l' iniziativa intrapresa con UniCredit e con la Camera di Siracusa ed aperta a tutte le altre camere siciliane, si colloca nell'ambito di una più vasta azione del sistema camerale volto alla valorizzazione delle potenzialità turistiche dei territori e delle imprese».  «Il settore del turismo congressuale - osserva Ivan Lo Bello, Presidente della Camera di Commercio di Siracusa - rappresenta certamente un importante segmento dell'economia turistica, in grado di sviluppare attività collegate all'offerta ricettiva, diversificare e prolungare le attività degli operatori del sistema turistico in periodi dell'anno caratterizzati da una minore presenza e che troverebbero, con l'attività congressualeun occasione importante per rilanciare l'economia ed essere da traino per il settore turistico nel suo complesso».. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati