Alcamo, Polizia sventa tentativo di suicidio

ALCAMO. Sventato dalla Polizia un tentativo di suicidio ieri pomeriggio nella periferia di Alcamo. F. G. di 20 anni, sposato e padre di una  bambina di due  mesi, aveva telefonato poco prima al Commissariato per manifestare la propria intenzione di compiere l'insano gesto. Quindi è stato rintracciato privo di sensi  in un canale nei pressi del depuratore comunale. Con non poche  difficoltà, il giovane è stato recuperato anche con l’ausilio di  automobilisti  in transito e portato immediatamente al Pronto Soccorso dell'Ospedale "San Vito e Santo Spirito",  dove i medici ne hanno accertato lo stato confusionale e un principio di assideramento. Adesso sta meglio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati