Sanremo, due eventi per presentare i prodotti del Messinese

MESSINA. Sono state presentate nella Camera di commercio a Messina le iniziative "Saremo a Sanremo" e "Nosolocibus", promosse dalle associazioni "Prima Sicilia" e "Madre in Sicilia", in collaborazione con la Camera di commercio, la Fondazione per l'agroalimentare Its Albatros e
l'Istituto "Antonello". Entrambi gli eventi sono in programma a Sanremo, in occasione dell'omonimo festival: la prima dal 9 al 17 febbraio, la seconda il 15 febbraio. A presentare il progetto "Saremo a Sanremo", che prenderà il via venerdì 8 febbraio alle 20,30 nel Palacultura a Messina con lo spettacolo "Aspettando Sanremo", è stato il presidente di "Prima Sicilia",
Massimiliano Cavaleri, che ha detto: «Venerdì ripercorreremo la storia festivaliera degli ultimi 50 anni, con 18 cantanti che si esibiranno dal vivo. Poi, a Sanremo, dal 10 al 17 febbraio,
allestiremo una mostra fotografica sui cantanti sanremesi che si sono esibiti nella città dello Stretto e in provincia. Contestualmente esporremo le fotografie delle location più belle del Messinese, come Castelmola, Roccavaldina e Savoca». Sempre all'interno di "Casa Sanremo" si svolgerà l'altra iniziativa, presentata dal presidente di "Nonsolocibus", Fabrizio Scaramuzza, che ha spiegato: «Nel corso dell'intera giornata di venerdì 15 è in programma un complesso evento dedicato al territorio siciliano e alle sue migliori eccellenze agroalimentari. Non faremo passerella, ma un'attività di promozione per la valorizzazione della nostra provincia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati