Sicilia, Società

Miss Italia, Giusy Buscemi al voto per la prima volta

La diciottenne siciliana esprimerà la sua preferenza nel suo paese, Menfi: «Sono emozionata, perchè lo considero un grande appuntamento, una tappa fondamentale della mia crescita e della mia maturità. Mi sto preparando, raccogliendo gli articoli dei giornali che mi sono utili perchè voglio avere un quadro il più chiaro possibile, anche se non è facile»

BOLOGNA. Miss Italia, la diciottenne siciliana Giusy Buscemi, annuncia che voterà alle elezioni
politiche e sarà la sua prima volta. E da oggi ha anche preso la patente di guida: è stata infatti promossa all'esame. «Sono emozionata - fa sapere attraverso l'organizzazione del
concorso - perchè lo considero un grande appuntamento, una tappa fondamentale della mia crescita e della mia maturità. Mi sto preparando, raccogliendo gli articoli dei giornali che mi
sono utili perchè voglio avere un quadro il più chiaro possibile, anche se non è facile».
Miss Italia - che voterà nel suo paese, Menfi (Agrigento) - riconosce i problemi della crisi e della disoccupazione, ma interviene su quello che conosce meglio: «Oltre ai problemi legati alla crisi economica, vorrei che il nuovo Parlamento facesse un passo importante nella valorizzazione delle bellezze del nostro Paese per favorire il turismo e sostenere i tanti giovani che vogliono realizzare strutture alberghiere, ristoranti. Spero poi che il voto faccia nascere un governo che si preoccupi di creare un modello di scuola differente, non omologata, ma che si occupi delle aspirazioni e delle passioni di ogni alunno, dall'infanzia fino al lavoro». Anche la calabrese Stefania Bivone, Miss Italia 2011, vive il voto come un diritto: «ho la possibilità di dire la mia opinione e di contribuire a creare una situazione diversa. Se non andiamo a votare è come rinunciare a lottare per cambiare
le cose e - sostiene - non si ha più nemmeno il diritto di reclamare, di piangersi addosso». Le elezioni in Tv? «Spesso si fa spettacolo anzichè parlare di programmi concreti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati