Siria, rilasciato l'ingegnere catanese rapito

Lo riferisce il ministero degli esteri russo, citato dall'agenzia Interfax

MOSCA. È stato rilasciato l'ingegnere italiano Mario Belluomo rapito in Siria. Lo riferisce il ministero degli esteri russo, citato dall'agenzia Interfax. Sono stati rilasciati anche i due cittadini russi che erano stati rapiti in Siria insieme all'ingegnere italiano Mario Belluomo, come riferisce l'agenzia Itar-Tass. I tre erano stati sequestrati il 12 dicembre 2012 sulla strada da Homs a Tartus, nella Siria occidentale. Secondo una nota del ministero degli esteri russo, «i due russi sono stati scambiati ieri con alcuni guerriglieri». Belluomo sarà trasferito attraverso il ministero degli esteri siriano ai rappresentanti ufficiali dell'Italia, riferisce il ministero degli esteri russo citato dall'agenzia statale Itar-Tass.  I due cittadini russi, invece, si trovano in buone condizioni di salute all'ambasciata russa di Damasco.  Il ministero degli esteri russo ha reso noto di aver ottenuto la loro liberazione grazie ad uno scambio con «tre guerriglieri». Dal momento del sequestro, il ministero degli esteri russo - come si legge in una nota - e l'ambasciata russa a Damasco hanno fatto di tutto per liberare i due cittadini russi stabilendo intensi contatti sia con rappresentanti del governo siriano sia con varie strutture dell'opposizione, in Siria e fuori del Paese. La conferma arriva dal ministro Terzi: "«Ho parlato con lui. L'ho trovato in ottima salute, molto contento e mi ha espresso i ringraziamenti al governo per l'opera fatta per liberarlo».
 


IL FRATELLO: "VITTORIA DELLE ISTITUZIONI". "Aspettiamo l' ufficialità dalla Farnesina, che ha lavorato bene. E in quel caso sarà la vittoria di un'istituzione che in Italia funziona benissimo". E' l'unico commento di Gianfranco Belluomo, rilasciato all'ANSA, sulla notizia, riferita al ministero degli Esteri russo, citato dall'agenzia Interfax, sul rilascio dell'ingegnere catanese Mario Belluomo rapito lo scorso anno in Siria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati