Niscemi, tenta furto durante funerale: salvato da linciaggio

Il ladro è un pregiudicato, Rosario Conti, di 31 anni, che adesso deve rispondere di tentato furto aggravato. Colto in flagranza mentre tentava di rubare in casa dei familiari del defunto

NISCEMI. La polizia lo ha salvato appena in tempo dal linciaggio della folla dopo che era stato scoperto mentre tentava di rubare nell'abitazione di una famiglia che stava partecipando al funerale di un parente. Il ladro è un pregiudicato di Niscemi Rosario Conti, di 31 anni, che adesso deve rispondere di tentato furto aggravato. Gli agenti, intervenuti dopo la segnalazione di alcuni passanti, hanno trovato Conti per strada circondato da una quarantina di persone che lo stavano picchiando selvaggiamente.
Il pregiudicato, che aveva tentato di approfittare dell'appartamento deserto per i funerali in corso, era stato infatti sorpreso da alcuni parenti del "caro estinto". I poliziotti, che lo hanno arrestato in flagranza, sono riusciti con difficoltà a sottrarlo all'ira della folla.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati