Ladri scatenati: colpi in serie nelle abitazioni

Allarme nei quartieri del centro storico. L'offensiva iniziata da metà dicembre non subisce rallentamenti e continua a manifestarsi con cadenza quasi quotidiana

CALTANISSETTA. Furti a gogò nel capoluogo tartassato da una incredibile serie di colpi in appartamenti e villini dell'hinterland. L'offensiva ladresca scatenata da metà dicembre non subisce rallentamenti di sorta e continua a manifestarsi con cadenza quasi quotidiana. La cronaca "regala" alle casistiche altri quattro furti consumati nel centro abitato e anche in questo caso i ladri sono riusciti a portar via non soldi ma oro e altri oggetti facili da piazzare fra i ricettatori. In un caso, come è stato accertato, gli ignoti si sono fatti beffa della porta blindata aprendola con una sconcertante facilità e senza alcun segno di effrazione visibile all'esterno.

La zona dove i ladri hanno colpito di più è quella compresa fra San Francesco e San Giuseppe una delle più povere della città. In due appartamenti di antichi stabili gli ignoti sono riusciti a sfondare le normali porte d'ingresso razziando oggetti in oro e apparecchiature elettroniche. I bottini, comunque, sono stati magri. La polizia che ha effettuato gli accertamenti di rito non avrebbe trovato tracce utili alle indagini avviate da tempo dalla Squadra Mobile. L'ondata ladresca iniziata timidamente a dicembre ha subito una decisa impennata dall'inizio dell'anno e con modalità fino a ieri sconosciute agli stessi investigatori. A seminare preocupazione è l'ormai famigerato grimaldello speciale (o chiavistello bulgaro) con il quale i ladri riescono a scardinare le porte blindate e ad arraffare oro e, in misura minore, quattrini. La Mogbile giorni addietro ha lanciato l'appello ai nisseni invitandoli a custodire i gioielli in posti più sicuri e comunque non a portata di ladri. Ad agire, come si sospetta, una banda specializzata non locale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati