Progetto per i sottoprodotti vegetali, la Provincia seleziona tre esperti

“Biocolor”. Si tratta di un piano di ricerca che mira alla valorizzazione dei prodotti di origine vegetale, quali il pomodoro, come fonte di coloranti naturali integrati, da impiegare negli alimenti

CALTANISSETTA. L’amministrazione provinciale di Caltanissetta, nei prossimi giorni procederà alla selezione di tre esperti da utilizzare nell’ambito del progetto “Biocolor”. Si tratta di un progetto di ricerca che mira alla valorizzazione dei sottoprodotti di origine vegetale, quali il pomodoro, come fonte di coloranti naturali integrati, da impiegare negli alimenti. L’iniziativa intende attivare una rete di collaborazione tra aziende del settore ortofrutta che operano in Sicilia e altri enti che operano nel sistema innovazione-ricerca. Gli esperti dovranno pubblicizzare i risultati raggiunti dal progetto e realizzare materiale divulgativo. Ciascun consulente dovrà svolgere il proprio incarico per una durata complessiva di 254 ore, al costo orario di 50 euro all’ora, per un corrispettivo di 12 mila e 700 euro. In tutto sono stati stanziati 38 mila e 200 euro per le tre collaborazioni. L’incarico scadrà il 31 dicembre di quest’anno. La Provincia di Caltanissetta nel progetto risulta partner.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati